sindone arsa

un omaggio in forma di addio

8-9-04

di memorie, di archi troppo tesi [midollo allungato], di prospettive e richiami, di pece [femminea], di velluto e d'ambra, sindone arsa
-:§:-
ho giā visto, dal basso [folle nuotare], allarmi pulsanti su schiene di gemme, ho fin troppo da dire
-:§:-
violenza, soffice demente acuta impersonale [distratta]
-:§:-
rantoli soffocati di paura mista a rimpianto [scaglie di selce], l'aria fredda di novembre incastonata di un cuscino di piume
-:§:-
so soltanto di non voler sapere [č segnato], l'orizzonte di tutti i mari
-:§:-
scartare le vie migliori [come avesse senso], ritmi pesanti, trivelle a disarcionare un calco in gesso, frammenti di vetro e neve, lo scarto delle fragole
-:§:-
giardini chiomati, pozzi colmi di gardenie addensate, figli dell'azzurro [sterile sogno], sabbie danzanti nel vuoto attorno, l'inutilitā del raccontare [castelli di seppie]
-:§:-
ricomporre un volto, un pensiero, uno strano sogno
-:§:-
fin troppo ancora



deliri
sabbia
nessuno
vento
quaderno di profumi
fiori per te
psichederma
inferno
cattedrale
memoria
franzesq
sconnesso
sindone arsa
ultima preghiera

pensieri
storia del diario
storielle
that's ANT folks!
risvegli
attesa
rèmore
disturbo
(che) sia manifesto
casa si avvicina

colori
foto
etimologia
emoticulons
adesivi
giornali
il cognome della rosa
pazzie psichedeliche
CartoLeni!
programmazione
Fumetto

Creative Commons