....ho trovato questo manoscritto, riguardante l'etimologia del nome Giuliano, all'interno di uno scrigno sepolto nella terra del mio campo, nei primi giorni del gennaio 2000....

"c'erano tanti eoni fa due razze, quella dei Giuli e quella degli Ani... i primi erano eterosessuali, mentre i secondi no... questo avrebbe portato gli Ani nel giro di pochi anni all'estinzione... e gli Ani avevano capito che l'unica cosa da fare x sopravvivere era accoppiarsi con la razza dei Giuli. Allora organizzarono una spedizione e una decina di loro risalì il fiume Aniene fino alla città dei Giuli.

I Giuli erano Giulivi e festeggiavano il loro GiulNatale ed erano molto contenti perchè uno di loro aveva creato una lavatrice comandabile da cellulare... e quindi non si accorsero dell'arrivo degli Ani... e neanche della loro inconfondibile puzza, perchè stavano molto ubriachi. Gli Ani vennero e rapirono tutte le femmine degli Giuli e le misero in un carro infestato dai topi...  per questo il fatto passò alla storia come "il ratto delle Giuliette"

visto che potrebbero esserci bambini nei paraggi, sorvoliamo sull'accoppiamento degli Ani con le Giuliette...

fatto sta che la nuova razza generata dalla loro unione era molto debole, tanto debole che dopo una settimana tutti i piccoli erano morti di stenti, tranne uno dal naso abnorme... cosa piuttosto strana dato che nè gli Ani nè le Giuliette avevano questa caratteristica fisica...

ora giunse il problema del nome... gli storici proposero Giuliettano, ma era troppo lungo e dava dei problemi d'impaginazione sugli elenchi telefonici... altri proposero GiuliParDeChiappe e GiuliCulo, dato che nella lingua dell'epoca Culi e ParDeChiappe erano le cariche più ambite in campo militare... ma non si sapeva neanche se il piccolo sarebbe sopravvissuto al giorno seguente... quindi per evitare una pubblicità negativa per l'esercito, quei nomi furono scartati...

visto che era da tempo passato il 1948 in quella landa solitaria, le Giuliette chiesero di poter proporre un loro nome, e proposero Giuliano... tutti erano troppo stanchi per la fatica di pensare ed alcuni neanche sentirono la proposta, dato che stavano vedendo in televisione il derby del Cuore, quindi il nome fu accettato...

e qui sta la furbizia delle Giuliette, che per screditare la razza degli Ani, chiamò il frutto della loro unione con la "A" centrale minuscola, in segno dispregiativo, quindi alla storia passò il nome di Giuliano anzichè GiuliAno...

contrariamente alle aspettative, Giuliano crebbe forte (al che le Giuliette pensarono "che Culo", ma si tennero il commento per sè per non offendere gli Ani) e sano (cioè non aveva ereditato le malsane abitudini sessuali della sua stirpe), al punto che, quando gli Ani vollero "battezzarlo" per farlo entrare nella comunità Anale, egli scappò via sulle colline, e da quella altezza sputava in faccia a chiunque volesse avvicinarlo... e la leggenda vuole che Giuliano viva ancora in collina, in quella collina dove non esiste smog e non esistono macchine perchè non esistono strade, quindi ci si muove col trattore 4x4 targato Terni, in quella collina di quella cittadina che confina coi possedimenti degli Ani, cioè CesAno, BracciAno e TrevignAno..."


www.formikaio.it quelli della list formusika formika page fuori dal tempo nekromancya commenti